Cache utente

Quando attivi la cache utente, WP Rocket crea un set di file di cache per ogni utente connesso a WordPress:

Questa opzione è molto utile se il tuo sito offre dei contenuti specififici e personalizzati per utente. Il sito web verrà copiato in cache e messo a disposizione degli utenti non connessi a WordPress, usando un set di file di cache, mentre offrirà dei file di cache separati agli utenti connessi.

La cache per utenti connessi va benissimo nei casi di siti web che prevedano una membership o in tutti i casi in cui gli utenti si devono registrare per poter accedere al contenuto.


Risoluzione dei problemi

Utente non disconnesso correttamente

Se sembra che ci sia confusione fra lo stato log-in e quello log-out per un utente, potrebbe essere dovuto al fatto che disponi di pagine di login o logout personalizzate.

Di default, WP Rocket non mette in cache le URL di WordPress login/logout. Ma se stai usando una URL personalizzata, WP Rocket non potrà saperlo, per cui dovrai manualmente escludere questa URL dalla cache: a questo proposito leggi l'articolo Escludere pagine dalla cache.

Cookie di login personalizzati

Se stai usando un plugin che definisce dei cookie personalizzati per identificare lo stato di login o logout, potresti avere bisogno di aggiungerli nel box che trovi nella sezione Comandi Avanzati

Elementi di login/logout per i menu

Se stai cercando un plugin che aggiunga dinamicamente i link di login e logout al tuo menu, ti raccomandiamo di usare questo, perché è veramente cache-friendly
Login Logout Menu plugin

Il precaricamento non funziona per la cache utente

Il pre-caricamento NON PUÒ funzionare con la Cache Utente. Nessuno dei processi di precaricamento di WP Rocket può connettersi come un utente specifico e precaricare i file di cache loro dedicati. Il precaricamento continuerà a funzionare sulla cache generica, come suo solito.