Escludere i file con nomi dinamici - il tema The7

In questo articolo

File con nomi che cambiano dinamicamente

Gran parte delle volte, quando vuoi escludere dei file CSS dalla minificazione, avrai a che fare con file dai nomi come  style.css

Escludere questo file dalla minificazione è molto semplice, perché il suo nome non cambia mai. 
Leggi qui come risolvere i problemi con la minificazione ed escludere i file problematici.

Ma a volte, vedrai che alcuni temi o plugin usano dei nomi dinamici per i file. Questo è ad esempio il caso del tema The7

Questo tema WordPress usa dei nomi file dinamici, come

style-12345678.css
dove i numeri sono la parte variabile del nome del file. Ciò significa che se vuoi escludere il file
style-12345678.css

l'esclusione non avrà più effetto una volta che il nome del file cambierà a (per esempio):

style-98765432.css

Escludere dalla minificazione i nomi di file dinamici

Come possiamo continuare a escludere con successo questi file dai nomi dinamici anche quando il loro nome sarà cambiato? Useremo una Regex per farlo: abbiamo già visto queste espressioni quando abbiamo avuto bisogno di escludere un gruppo di pagine dalla cache ( Escludere un gruppo di pagine dalla cache).

Useremo lo stesso principio per escludere i file con nomi dinamici.

Vediamo un esempio applicato su un sito su cui stiamo usando il tema The7.

Dal codice sorgente, si nota facilmente la presenza di 3 tipi di file CSS con un nome dinamico:

Questi sono i nostri nomi file dinamici:

main-07f3e342a4.css?v=2.3.5
custom-07f3e342a4.css?v=2.3.5
media-07f3e342a4.css?v=2.3.5

Con un po' di astrazione, si nota come la loro struttura sia praticamente la seguente:

[base nome file]-[estensione dinamica].css?v=[numero di versione]

Nota: in base al tema o al plugin specifico che stai usando sul tuo sito, potresti trovare diverse tipologie di file con nomi dinamici, questo è solo uno degli esempi possibili. 

Per escludere tutti questi file dalla minificazione, dobbiamo applicare una Regular Expression come marcatore per la parte del nome file   [estensione dinamica]. Possiamo anche rimuovere la parte [numero di versione] perché si tratta solo di un parametro query opzionale e non è richiesta al momento del caricamento del file. 

Avremo alla fine quanto segue:

main-(.*).css
custom-(.*).css
media-(.*).css

Quando escludiamo questi nomi file dinamici al box di esclusione in WP Rocket, dobbiamo naturalmente aggiungere il path URL completo che punta a tali file, come si vede nel codice sorgente. WP Rocket poi provvederà a tagliare la URL in un path relativo, come mostrato qui: