P3 Plugin Profiler dice che WP Rocket usa il maggior numero di risorse

P3 Plugin Profiler può essere uno strumento molto utile per fare un diagnostico di un sito web lento, però è anche facile che si creino dei malintesi. P3 Profiler cerca di misurare quanta parte del tempo di caricamento totale delle pagine del tuo sito può essere attribuito a ogni plugin. Ma quando usi un plugin di cache, P3 può dare dei risultati fuorvianti. Quando usi un plugin di cache, questo viene caricato sempre prima di tutti gli altri e sembrerà che stia usando tutte le risorse, ma in realtà sta solo rimpiazzando i processi normali che WordPress mette in pratica quando carica il tuo sito

Come funziona un plugin di cache come WP Rocket?

WP Rocket prende tutto il contenuto di una pagina web e lo immagazzina come un singolo file HTML statico che verrà mostrato ai tuoi visitatori. Restituire un file HTML statico è molto più veloce che attendere il caricamento normale di una pagina WordPress, che include l'esecuzione di PHP, richieste al database, etc.

Quindi, dal momento che WP Rocket sostituisce tutte queste funzioni di WordPress, P3 considera che sta usando un gran numero di risorse. Quello che non ti mostra, è che WP Rocket sta rendendo il tuo sito più VELOCE, e non più lento!

Creazione della cache

Può capitare che vi sia un picco di attività da parte di WP Rocket se la versione cache di una pagina web ancora non esiste, perché in questo caso bisognerà processare tutta la pagina e il suo contenuto per potere generare il file di cache. Ma una volta fatto questo, la versione messa in cache verrà restituita velocemente. 

Il tempo di caricamento è l'indicatore cruciale

P3 non è uno strumento reale per testare l'effettivo rendimento di WP Rocket. Per fare questo test, avrai invece bisogno di un test di velocità sul front end del tuo sito, usando ad esempio Pingdom Tools, come ti abbiamo spiegato qui:
How To Correctly Measure Your Website’s Page Load Time
Il punto di un plugin di cache è rendere il tuo sito web più rapido. Tutto ciò che devi fare è disattivare WP Rocket, testare la velocità del tuo sito, riattivare WP Rocket e ripetere il test. Vedrai che il tuo sito è molto più veloce dopo aver attivato WP Rocket, a prescindere dal risultato indicato da P3.